Komatech - KM450D - Fanuc

CENTRI DI LAVORO - Verticali

CARATTERISTICHE TECNICHE

Asse X650 mm
Asse Y450 mm
Asse Z510 mm
Distanza naso mandrino piano tavola170-680 mm
Avanzamenti rapidi X - Y - Z36 - 36 - 36 m/min
Velocità massima12000 rpm

DESCRIZIONE MACCHINA

IL BASAMENTO, IL MONTANTE E LA COLONNA

Il basamento, il montante e la colonna sono costruiti in un’unica fusione di ghisa con nervature sovradimensionate capaci di sopportare le sollecitazioni più gravose. Il basamento, il montante e la colonna sono progettati e disegnati secondo l’applicazione del sistema di analisi e progettazione (FEM). Utilizzando questo sistema il computer determina lo spessore e la dislocazione delle nervature interne. Oltre alla notevole stabilità, il corpo del basamento e della colonna sono tali da garantire anche un altissimo livello di finitura su qualsiasi materiale di lavoro. Sul basamento sono fissate le guide lineari per il movimento longitudinale del montante (asse X), mentre nella parte frontale è fissato rotopallet. Nel montante invece ci sono le guide lineari per il movimento trasversale della colonna (asse Y) che a sua volta monta le guide per la movimentazione verticale della linea mandrino (asse Z).

ROTOPALLET

Il rotapallet di tipo frontale è ideale per minimizzare il problema degli ingombri dei pezzi lavorati e delle eventuali attrezzature di staffaggio e facilita le operazioni di carico/scarico pezzo. Consiste in un singolo pallet di dimensioni 700x1000 mm diviso in due. Questo sistema permette di ridurre notevolmente il tempo di cambio pallet e di evitare l’ingresso dei trucioli sotto la tavola. Con questo sistema si eliminano i tempi passivi di carico/scarico pezzi in quanto queste operazioni vengono eseguite in tempo mascherato, quindi finché la macchina lavora. Questo è possibile grazie al fatto che le due postazioni sono separate da un riparo, evitando quindi la fuoriuscita del liquido refrigerante e dei trucioli, e permettendo all’operatore di caricare/scaricare il pezzo in sicurezza.

LE GUIDE 

I tre movimenti principali della macchina (X, Y, Z) sono tutti su guide lineari a ricircolo di rulli in acciaio delle migliori marche. Un efficiente sistema di lubrificazione forzata automatico temporizzato garantisce una costante lubrificazione su tutte le superfici di contatto. Le dimensioni delle guide sono tali da rendere molto bassa la pressione specifica anche sotto carichi e sollecitazioni di lavoro molto gravose.

LINEA MANDRINO

Ha una struttura monolitica in ghisa. La struttura è “termicamente simmetrica” per limitare gli effetti delle eventuali escursioni termiche che si dovessero generare. Un efficiente impianto di raffreddamento con unità frigo esterna mantiene la temperatura costante. La trasmissione del moto avviene mediante mandrino in linea diretta. Le velocità di rotazione standard è di 12.000rpm. E' montato un motore Fanuc αiI12 (11-15-18,5 kW).

CAMBIO UTENSILI

Il sistema di cambio automatico degli utensili è costituito da un magazzino del tipo “a catena” posizionato al lato destro della colonna e da un braccio scambiatore a doppia presa. La capienza standard del magazzino è di 24 posti. Opzionale possiamo avere anche il 30 posti. Il braccio scambiatore è costruito secondo concezioni di notevole robustezza ed affidabilità nel tempo. La selezione dell’utensile del tipo “Random” bidirezionale, con ricerca dell’utensile secondo il tragitto più breve, permette una veloce preselezione durante la lavorazione, quindi un tempo mascherato. Il cambio utensile è molto veloce, sono necessari soli 1.7 sec. (Tool to Tool) per effettuarlo.

IMPIANTO DI REFRIGERAZIONE UTENSILI

E’ completo di vasca di raccolta molto capiente, pompa e tubazioni per la refrigerazione del mandrino e la pulizia della macchina. A richiesta il sistema viene dotato di pompe supplementari ad alta pressione per il passaggio dell’acqua attraverso il mandrino e sistemi per il recupero di olio esausto in vasca per scongiurare l’inquinamento delle emulsioni.

IMPIANTO ELETTRICO ELETTRONICO

L’impianto, integrato con il CNC della macchina, è completo di armadio a tenuta stagna. Tutti i comandi nonché l’unità di governo, sono piazzati nella parte anteriore, mentre l’armadio elettrico è collocato nella parte posteriore della macchina.

IMPIANTO LUBRIFICAZIONE AUTOMATICA

Comprende la centraline di lubrificazione, dotata di un temporizzatore e una serie di dosatori per la lubrificazione automatica di: guide di scorrimento - viti a ricircolo di sfere - cuscinetti. Un segnalatore acustico ci avverte se il livello ha raggiunto il minimo consentito pur continuando a lubrificare. A garanzia che il sistema sia perfettamente funzionante ci sono dei pressostati che misurano la pressione nel circuito che solo quando la pressione impostata è stata raggiunta rilascia il liquido; se questo non avviene a causa di perdite scaturisce un allarme. La struttura del basamento è stata realizzata per il recupero della maggior parte di olio esausto in una apposita vaschetta.

IMPIANTO PNEUMATICO

Completo di gruppo filtro, riduttore, lubrificatore, elettrovalvole. Lo stesso alimenta i dispositivi di pulizia del cono di attacco utensile sul mandrino ed i soffiatori contro l’ingresso di corpi estranei nel mandrino stesso.

KM450D - Fanuc

Komatech / CENTRI DI LAVORO Verticali

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Logo
Via dell' Artigianato 1
Pernumia (PD) 35020
C.F. e P.iva 04801780281
SDI J6URRTW
Tel: 0429.778060 - Fax: 0429.763525
Email: info@vimak.it

Ultime News